Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

A chi andrà il Tapirone del 2007? Prodi o Berlusconi?

     

Purtroppo, la sfida sulla Finanziaria non si è conclusa. Mancavano solo 4 articoli da votare, ma l'attesa "resa dei conti" di mercoledì 14, tanto vagheggiata da Berlusconi, non ha avuto luogo. Infatti, il centrodestra ha scatenato un violento ostruzionismo, grazie al quale in 8 ore di seduta sono stati approvati solo due articoli (91 e 92). Mancano due articoli, quindi per domani il cammino della Finanziaria dovrebbe terminare. Dovrebbe: mai porre limiti all'ostruzionismo.

Certo oggi si è assistito ad uno spettacolo indecente. Per cosa poi? Per salvare Berlusconi dalla figuraccia del fallimento della spallata, costringendo il governo a porre la fiducia che aveva promesso di non mettere? Se è così, Prodi ha dichiarato che non ci sarà fiducia. Oppure la CdL cerca di guadagnare tempo, sperando di convincere qualche senatore? In ogni caso, il centrodestra ha dimostrato incoerenza. Non sono lontani i tempi in cui l'allora governo di centrodestra criticava il centrosinistra proprio su questo punto. Poi, una volta all'opposizione, fanno lo stesso.

Certo è che comunque dopodomani uno fra Prodi e Berlusconi dovrà andare a casa, alquanto "attapirato". A chi andrà il Tapiro d'oro? A Prodi, che illuso di avere una maggioranza mai così compatta, si vedrà tradito da qualche senatore, o a Berlusconi, che dei 14 senatori pronti a passare all'opposizione, non ne vedrà nemmeno uno? Ai senatori l'ardua sentenza.

Pubblicato il 14/11/2007 alle 21.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web