Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Mission Impossible / 3: The End

                    

Alla fine è arrivata. La fine del Governo Prodi è giunta nell'aula del Senato alle 20:48, quando il Presidente del Senato Marini annuncia l'esito finale delle votazioni sulla fiducia al premier e al Governo: 161 no, 156 sì e 1 astenuto (maggioranza richiesta: 160). Dunque, alla fine la "Mission Impossible" si è rivelata tale. In quesi minuti Prodi è da Napolitano per rassegnare le dimissioni.

Rinvio a domani, per questione di tempo, le mie valutazioni sull'accaduto. Nel frattempo, comunque, vi elenco come sono andate le cose a livello di voti.

Hanno votato con il governo, oltre ai "soliti":
Rossi (ex Pdci);
Cusumano (Udeur)
D'Amico (Liberaldemocratici)
5 senatori a vita (Ciampi, Colombo, Cossiga, Montalcini, Scalfaro)

Si è astenuto:
Scalera (Liberaldemocratici) 

Hanno votato contro al governo, oltre ai "soliti":
Fisichella (ex Ulivo)
Dini (LIberaldemocratici)
Mastella (Udeur)
Barbato (Udeur)
Turigliatto (ex Rifondazione)

Non hanno votato:
Pallaro (indipendente eletto all'estero)
Marini (Presidente del Senato)
2 senatori a vita (Andreotti e Pininfarina)

Credo di averli elencati tutti, ma perdonatemi se fosse successo il contrario: in questa "gazzarra" penso sia comprensibile.

Pubblicato il 24/1/2008 alle 21.4 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web